menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agli arresti domiciliari, ma spaccia eroina in casa: 41enne sorpreso dai carabinieri

E' accaduto a Casamassima: l'uomo, durante un controllo, ha mostrato segni di nervosismo. Dalla perquisizione dell'abitazione è saltata fuori la droga. Il 41enne è stato lasciato ai domiciliari in attesa di giudizio

Era agli arresti domiciliari ma continuava a spacciare eroina in casa. L'uomo, un 41enne di Casamassima, è stato scoperto dai carabinieri. Durante un controllo sul rispetto delle misure imposte con gli arresti domiciliari, i militari della locale Stazione, avendo notato nell’uomo segni di nervosismo, hanno deciso di approfondire, effettuando una perquisizione domiciliare.

La perquisizione ha consentito ai militari di rinvenire, nella disponibilità del 41enne, della sostanza stupefacente del tipo “eroina”, materiale per il taglio e il confezionamento, oltre a denaro contante, ritenuto provento dell’attività illecita di spaccio di droga. Lo stupefacente e la somma di denaro rinvenuta sono stati sottoposti a sequestro.

Al termine le formalità di rito, il 41enne è stato lasciato agli arresti domiciliari in atteso di giudizio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento