Cronaca

Ragazza morta di meningite, fiaccolata a San Pasquale. L'Asl: "Non c'è alcun rischio"

Ieri sera si è svolta l'iniziativa promossa dai compagni di classe della 18enne deceduta due giorni fa. La giovane aveva lavorato come rappresentante di lista nella scuola 'Re David'

Una fiaccolata per ricordare Alessia Pistolato: in memoria della 18enne deceduta due giorni fa per una meningite fulminante, gli amici e i compagni di classe della quarta B dell'istituto 'De Lilla', hanno percorso insieme le vie del quartiere San Pasquale.

Intanto proseguono gli accertamenti sulle persone che hanno avuto accesso al seggio dove Alessia ha svolto le funzioni da rappresentante di lista alle scorse elezioni Comunali, nella scuola 'Re David', oltre ai suoi compagni di classe. L'Asl, in una nota, assicura che la situazione è sotto controllo, e che non ci sono rischi di un'epidemia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza morta di meningite, fiaccolata a San Pasquale. L'Asl: "Non c'è alcun rischio"

BariToday è in caricamento