Area giochi e campi da calcetto e basket per il giardino 'Peppino Impastato' a Catino: c'è la gara per i lavori

Nell'area verde sono previsti nuovi spazi per lo sport, attrezzature ludiche e un'area cani. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 1 milione 175mila euro

Il render del progetto di riqualificazione

Un 'nuovo volto' per il giardino 'Peppino Impastato' a Catino. Dopo l'ok al progetto esecutivo arrivato a fine a fine 2018, è stata pubblicata in questi giorni la gara di appalto per i lavori di riqualificazione. A darne notizia è il presidente del Consiglio comunale, Michelangelo Cavone.

Area giochi e spazi per lo sport: cosa prevede il progetto

L’importo complessivo dei lavori per l'area verde, localizzata all’interno del complesso residenziale 'Eucalipto' ed estesa su una superficie di circa 22.000 mq, ammonta a 1 milione 175mila euro. La riqualificazione prevede la creazione di un campo da calcetto e da basket, la realizzazione di aree per la sosta, l’intrattenimento e la socializzazione, l’individuazione di un’area centrale destinata all’area giochi per bambini. Intorno all’area giochi saranno installate delle panchine e realizzati dei muretti a secco. Il giardino sarà dotato inoltre di un’area per cani e di una pista da jogging che correrà lungo l’intero perimetro. Il progetto prevede anche l’integrazione del verde con la piantumazione di specie botaniche tipiche della macchia mediterranea. Lungo il perimetro del giardino saranno realizzati vari varchi di accesso libero dotati di rampe per raggiungere sia la zona centrale attrezzata per i bambini, sia il gazebo pensato per il ritrovo degli anziani, sia la zona attrezzata con campetti di calcetto e multiuso, oltre alla zona adibita allo sgambamento dei cani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una battaglia che portiamo avanti da tanto tempo e che questa amministrazione ha portato a termine", afferma Cavone riferendosi alla riqualificazione. Inoltre - annuncia - in questi giorni è stata aggiudicata ance la gara per la riqualificazione di largo monsignor Magrassi davanti alla parrocchia di San Nicola, "dove sarà realizzato uno spazio pubblico attrezzato".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento