Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Ceglie del Campo

Aggredisce la moglie con un coltello, arrestato un 50enne

L'episodio ieri pomeriggio a Ceglie del Campo. Nel corso di un litigio per futili motivi, il 50enne ha aggredito la moglie con un coltello a serramanico. A chiamare i carabinieri i vicini di casa, allarmati dalle urla della donna

Una banale discussione che avrebbe potuto trasformarsi in un tragico episodio. E' accaduto ieri pomeriggio nel quartiere periferico di Ceglie del Campo, dove i carabinieri hanno arrestato un 50enne con le accuse di maltrattamenti in famiglia e detenzione e porto illegale di coltello a serramanico.

Nel corso di un litigio scaturito per futili motivi, l'uomo ha minacciato di morte la moglie, una 49enne, brandendo un coltello e mandando in frantumi uqadri e suppelletili della casa. Le urla della donna che chiedeva aiuto hanno richiamato l'attenzione dei vicini, che hanno allertato il 112. I carabinieri giunti sul posto hanno trovato la malcapitata in forte stato di agitazione. La donna ha raccontato loro le violenze appena subite, riferendo anche che tali episodi si ripetevano ormai da molto tempo.

L'uomo, bloccato poco dopo con il coltello ancora in tasca, è stato arrestato, mentre la moglie, trasportata in ospedale, ha riportato ferite giudicate guaribili in pochi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la moglie con un coltello, arrestato un 50enne

BariToday è in caricamento