Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

'Visioni d'acqua', premiati i giovani vincitori del concorso promosso da Aqp

Al cinema Esedra la cerimonia di premiazione dei cortometraggi ispirati ai temi dell'acqua e del risparmio delle risorse idriche realizzati dagli studenti pugliesi per il concorso indetto da Aqp e Veritas (gestore del servizio idrico di Venezia)

Un concorso per riflettere sui temi legati all'acqua, al risparmio e allo spreco di risorse idriche, al concetto di acqua come bene comune, al benessere dell'uomo e alla tutela dell'ambiente. Il tutto attraverso brevi filmati, rigorosamente girati con il videofonino. E' questo 'Visioni d'acqua', il concorso promosso da Acquedotto Pugliese e da Veritas (gestore del servizio idrico di Venezia) e rivolto ai ragazzi del triennio delle scuole medie superiori pugliesi.

La cerimonia di premiazione dei cortometraggi si è tenuta oggi al cinema Esedra, alla presenza dell'assessore alle Opere pubbliche della Regione Puglia, Fabiano Amati, e del direttore generale di Aqp, Massimiliano Bianco.

Per la categoria 'classi' i vincitori sono stati i ragazzi della classe IV E del Liceo Artistico Luigi Russo di Monopoli, che hanno realizzato il corto 'H2Ok' (al secondo posto il corto 'Visioni dal Futuro 2030 senz'acquà della classe IV E del Liceo Artistico Pino Pascali di Bari e al terzo posto 'Visioni d'acquà della classe III D del Liceo scientifico Orazio Tedone di Ruvo di Puglia).

Un premio speciale è stato consegnato al piccolo Alessio Di Donna per il ruolo di protagonista nel video 'H2OK'. Per la categoria 'singolo' il vincitore è stato Marco Ladisa, del Liceo Scientifico Cartesio di Triggiano con 'Perfetto, acqua di rubinetto' (al secondo e terzo posto si sono classificati 'Visioni d'acquà di Saverio Venneri, alunno del Liceo Artistico Statale V. Calò di Grottaglie e 'Acqua Tvb' di Pugliese Ripalta, del Liceo Liceo Scientifico A. Einstein di Cerignola). Il premio degli appassionati della rete (il più cliccato su YouTube) è andato a 'Visi occhi ni d'acquà, realizzato dalla classe IV A TGP, dell'Ipss M. Lentini e L.S. A. Einstein di Mottola.

Al concorso, giunto alla sua terza edizione, ha collaborato 'L'accademia del cinema dei ragazzi di Enziteto' gestita dal Gruppo esperienze teatrali. L'assessore Amati ha conferito un riconoscimento speciale a Giovanni Lacoppola, direttore dell'Ufficio Scolastico della provincia di Bari, "per la collaborazione, la disponibilità e l'entusiasmo offerti nel corso di questi tre anni, contribuendo al successo dell'iniziativa".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Visioni d'acqua', premiati i giovani vincitori del concorso promosso da Aqp

BariToday è in caricamento