Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Abusivi al Mercato ortofrutticolo: tentano di entrare nascosti a bordo di un autocarro autorizzato, scoperti dalla Polizia locale

L'operazione condotta dagli agenti, impegnati a contrastare i soggetti non autorizzati che operano acquisti di frutta e verdura al Moi: con un'escamotage, in due sono stati sorpresi mentre cercavano di entrare trasportati nel vano di carico di un autocarro

Stavano tentando di accedere abusivamente al Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso di Bari, nascondendosi a bordo di un autocarro furgonato regolarmente autorizzato all'accesso. I due soggetti, però, sono stati scoperti da due agenti della Polizia locale, in servizio di presidio agli ingressi della struttura.

Da qualche mese, infatti, gli agenti coordinati dal comandante Michele Palumbo hanno intensificato i controlli volti a contrastare, in particolare, gli abusivi intenzionati a operare acquisti di frutta e verdura all'interno del Moi. Così, l'escamotage utilizzato dai due irregolari con la complicità del conducente del mezzo  - una sorta di 'cavallo di Troia' per tentare l'accesso di nascosto - è stato scoperto dai vigili.

Per il conducente dell'autocarro è scattato un verbale di accertamento per utilizzo di un veicolo per uso diverso da quello indicato sulla carta di circolazione, che oltre alla sanzione pecuniaria prevede la sospensione della carta di circolazione fino a 6 mesi e il relativo fermo amministrativo che impedirà al commerciante di utilizzare lo stesso mezzo per l'esercizio dell'attività. A carico degli stessi operatori mercatali solidali nell'illecito è stata contestata anche la violazione del Regolamento comunale del M.O.I. che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria fino a 500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivi al Mercato ortofrutticolo: tentano di entrare nascosti a bordo di un autocarro autorizzato, scoperti dalla Polizia locale

BariToday è in caricamento