Nuovo caso sospetto di Coronavirus: 40enne da Bisceglie al Policlinico di Bari. All'aeroporto di Palese arriva lo scanner termico

L'uomo si era rivolto stamane al Pronto Soccorso dell'ospedale di Bisceglie affermando di essere tornato dalla Cina a inizio febbraio. Attualmente si trova nel reparto Infettivi del grande ospedale barese

Un cittadino cinese di 40 anni è stato trasportato al Policlinico di Bari per sospetto Coronavirus. L'uomo si era rivolto stamane al Pronto Soccorso dell'ospedale di Bisceglie affermando di essere tornato dalla Cina a inizio febbraio. Attualmente si trova nel reparto Infettivi del grande ospedale barese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scanner termici all'aeroporto di Bari

Per combattere l'emergenza Coronavirus, nel frattempo, l'aeroporto di Bari (così come quello di Brindisi) sarà dotato di scanner termici per misurare la temperatura corporea dei passeggeri. Un vero e proprio termometro a infrarossi, come ha affermato il direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, spiegando che, in base alle "indicazioni del ministero della Salute" è possibile effettuare controlli sui passeggeri. "Stiamo seguendo i protocolli ferrei che l'Oms ha distribuito in ogni Paese del mondo", ha aggiunto Montanaro, spiegando che al momento, la situazione in Puglia "è tranquilla"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento