Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Armi, munizioni e droga: sequestri della polizia a Bitonto

Centro storico passato al setaccio: in alcuni locali apparentemente abbandonati gli agenti hanno recuperato tre pistole, munizioni di vario calibro e venti chili di marijuana, insieme ad altre dosi già confezionate di cocaina e hashish

Pistole, munizioni e droga nascoste in due locali apparentemente abbandonati nel centro storico di Bitonto. A rinvenire le armi e le sostanze stupefacenti la polizia, che nella giornata di venerdì ha passato al setaccio la zona, considerata roccaforte del clan locale 'Cipriano', storicamente contrapposto al clan 'Conte - Cassano'.

Le perquisizioni, condotte dal personale della Squadra Mobile  di Bari e del locale Commissariato di polizia, con la collaborazione di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e unità cinofile, hanno consentito di rinvenire e sequestrare due pistole semiautomatiche Beretta, entrambe complete di caricatore con relativo munizionamento, risultate rubate, una pistola mitragliatrice mod. Skorpion, cal.7,65, completa di caricatore con relativo munizionamento, 259 munizioni di vario calibro, e venti chilogrammi di marijuana insieme numerose dosi già confezionate di cocaina, marijuana e hashish.

Non è escluso che le armi possano essere state utilizzate in recenti episodi di sangue: per questo ora saranno sottoposte ad accertamenti balistici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi, munizioni e droga: sequestri della polizia a Bitonto

BariToday è in caricamento