menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Libertà, si barrica in casa con un pitbull: spacciatore in manette

I carabinieri lo hanno arrestato, sorpreso mentre gettava cocaina sul terrazzo del vicino. Avrebbe cercato di impedire l'ingresso dei militari nel suo appartamento rinchiudendosi frettolosamente, ma è stato tutto inutile

Si è barricato nella propria abitazione, 'protetto' dal suo pitbull, per impedire ai carabinieri di scorprilo con la droga, gettata poco prima sul terrazzo del vicino. In manette, ai domiciliari, è finito un pregiudicato 25enne del quartiere Libertà, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, durante alcuni controlli in un condominio, hanno notato ilgiovane salire frettolosamente le scale e chiudersi in casa, per sbarazzarsi di 40 dosi di cocaina, per complessivi 20 grammi. La perquisizione, inoltre, ha permesso di rinvenire anche una dose di hashish e del materiale utile al confezionamento delle dosi, tra cui un bilancino elettronico di precisione, ritagli di una busta in cellophane ritagliata, un rotolo di nastro isolante, un paio di forbici e350 euro in banconote di piccolo taglio sequestrati poiché ritenuti provento dell'attività illecita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento