menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto con quattro chili di marijuana, non si ferma all'alt della polizia: fugge a piedi dopo inseguimento sulla provinciale, preso 

L'uomo, un 39enne di Bitonto, in un primo momento era riuscito a far perdere le proprie tracce ma è stato identificato, arrestato e condotto in carcere

In auto con la droga, non si ferma all'alt della polizia, fuggendo a bordo della sua Lancia Ypsilon blu. Scatta l'inseguimento lungo la provinciale 231, che si conclude in una strada dissestata quando il fuggitivo, abbandonato il mezzo, riesce a dileguarsi a piedi. L'uomo - un 39enne di Bitonto - non è tuttavia sfuggito all'arresto: i poliziotti del commissariato di Andria, infatti, sono riusciti ad identificarlo e lo hanno arrestato, portandolo in carcere. Nella sua vettura gli agenti avevano sequestrato 4,390 kg di marijuana, suddivisa in 4 involucri in plastica trasparente sigillati ermeticamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Emiliano contro il coprifuoco alle 22: "Non ha senso e penalizza il turismo". Sulla scuola "il problema è per i mezzi di trasporto"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento