Droga nascosta nell'androne di un palazzo a San Pasquale: la scoperta durante il controllo della polizia locale

Il ritrovamento durante il sopralluogo con i tecnici del Comune, all'interno di una cassetta di derivazione per l'impianto di messa a terra

Avevano nascosto la droga nell'androne di una palazzina in via dei Mille, a Bari. A scoprirli è stata la Polizia Municipale giovedì scorso, durante un sopralluogo con il personale della Ripartizione Urbanistica ed edilizia Privata del Comune di Bari, eseguito per verificare un abusivismo edilizio nell'immobile.

La droga è stata trovata in una cassetta di derivazione per impianto di messa a terra: circa 20 grammi, già confezionati per lo spaccio ed un bilancino di precisione. La sostanza è stata posta sotto sequestro. Inoltre nel cortile interno dello stabile sono stati rinvenuti e controllati cinque moto segnalate in stato di abbandono, ma nessuna era stata rubata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

Torna su
BariToday è in caricamento