menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marijuana e hashish nascosti nello scantinato, arrestato pusher 20enne a Cassano delle Murge

La scoperta dei carabinieri, che hanno anche sequestrato nel locale attrezzatura per il confezionamento delle dosi. Ora è in carcere a Bari

Aveva creato nello scantinato un 'bazar della droga', così da non poter essere scoperto con facilità dalle Forze dell'ordine. E' finito comunque in manette un 20enne di Cassano delle Murge, fermato dopo un blitz del carabinieri della locale Stazione. Nella struttura il giovane tagliava e confenzionava la sostanza stupefacente, per poi venderla agli acquirente.

All'interno dello scantinato, occultati in quattro borsoni riposti in un armadio, sono stati rinvenuti e sequestrati 870 grammi  di hashish  e circa 900 grammi di marjuana, con i quali erano già state preparate circa 70 dosi già pronte per lo spaccio, oltre a sette bilancini di precisione e numerosi foglietti di cellophane tagliati a misura per confezionare lo stupefacente.

I militari sono intervenuti dopo aver notato la presenza del giovane pusher in una delle piazze principali di Cassano delle Murge. Addosso aveva ancora un mazzo di chiavi con cui si accedeva allo scantinato, dove poi è stato eseguito il controllo. Il 20enne, arrestato nella flagranza di reato, è al momento in carcere a Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento