Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Emergenza criminalità a Modugno

Istanza avanzata da Fratelli d'Italia - An al Commissario cittadino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday
Dati gli episodi di violenza e criminalità diffusa che hanno interessato nelle ultime settimane l'intera comunità modugnese, il Circolo cittadino di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale ha protocollato nei giorni scorsi una richiesta al Commissario cittadino, dott. Ruffo, di porre tale problematica all'attenzione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica.
Di seguito il testo completo della richiesta avanzata (
https://www.dropbox.com/s/tevj9hidybzryrz/Richiesta_Ruffo_13nov14.pdf?dl=0):
__________________________________________________________

Egregio Commissario Prefettizio

dott. Mario Rosario Ruffo

Comune di Modugno

Modugno, 13/11/2014

OGGETTO: Emergenza criminalità a Modugno - Richiesta inserimento punto OdG durante prossima riunione Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Il sottoscritto Danilo Sciannimanico, in qualità di responsabile cittadino del movimento politico Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, si rivolge alla S.V. per rappresentare la grave situazione in cui versa il territorio della Città di Modugno relativamente all'ordine pubblico ed alla sicurezza che, allo stato attuale, si rileva non sufficientemente garantita.

Gli episodi di criminalità (furti, rapine, attentati incendiari, reati contro la persona e contro il patrimonio, etc.) avvenuti nel corso delle ultime settimane hanno messo in evidenza una preoccupante escalation a cui è necessario le Istituzioni - di concerto con le tante forze sane del tessuto cittadino - rispondano con fermezza e tempestività.

Non essendo più tollerabile l'attuale situazione ed al fine di assicurare una maggiore legalità e presenza dello Stato sul territorio, con la presente

SI CHIEDE

di portare il problema su esposto all'attenzione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica mediante inserimento di uno specifico punto all'OdG nel corso della prima riunione utile di tale organo.

Si chiede altresì una maggiore ed incisiva presenza delle Forze dell'Ordine e specificatamente l'aumento dell'organico e dei mezzi a favore della locale Compagnia dei Carabinieri ed il pattugliamento costante del territorio, anche di concerto con le forze di polizia locale.

Confidando nell'impegno che la S.V. vorrà assicurare a garanzia della civile convivenza e per la tutela dell'incolumità della cittadinanza, lo scrivente è certo che saranno adottati tutti i provvedimenti che l'urgenza e la gravità del caso richiedono.

In attesa di un cortese riscontro, l'occasione è gradita per porgere

Cordiali Saluti.

dott. Ing. Danilo Sciannimanico

Responsabile FdI - An Modugno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza criminalità a Modugno

BariToday è in caricamento