Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Esodo estivo, rafforzati i controlli scatta il piano della Prefettura

Più forze dell'ordine nei principali punti di arrivo dei turisti - come il porto e l'aeroporto di Palese - ma anche nei quartieri periferici per contrastrare il fenomeno dei furti in appartamento

Arriva l'estate, e con essa l'esodo per le vacanze. Certo quest'anno, con la crisi che fa sentire i suoi effetti, è probabile che la città si svuoti molto meno. Ma resta il fatto che il maggiore afflusso di turisti e le 'gite fuori porta' dei residenti rappresentano comunque una 'ghiotta occasione' per ladri d'appartamento e borseggiatori.

E così, come ogni anno, la Prefettura di Bari ha predisposto il 'piano speciale' di controllo del territorio, facendo il punto in una riunione alla quale hanno preso parte il Questore di Bari, i Responsabili Provinciali delle Forze di Polizia, il Dirigente della IX^ Zona di Polizia di Frontiera, il Comandante della Capitaneria di Porto, Il Dirigente della Sezione di Polizia Stradale, il Comandante della Polizia Municipale, il dirigente della Circoscrizione Aeroportuale, il presidente dell’Autorità Portuale, il rappresentante dell’Agenzia delle Dogane ed i rappresentanti della Croce Rossa Italiana e del servizio 118.

Tre i fronti di intervento individuati. Il primo riguarderà il pattugliamento dei principali punti di arrivo dei turisti: porto e aeroporto. Qui saranno intensificati i controlli doganali ed è prevista anche la presenza di una postazione della Croce Rossa Italiana in aggiunta al servizio di infermeria già esistente a disposizione dei viaggiatori. Il secondo tipo di intervento riguarda la viabilità, con più forze di polizia sulle strade, e, per quanto riguarda la città, un servizio di vigilanza ad hoc gestito dalla polizia municipale sugli itinerari che portano al porto ed in prossimità dei varchi portuali. Terzo fronte la sorveglianza delle zone periferiche della città, per contrastare il fenomeno dei furti in appartamento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodo estivo, rafforzati i controlli scatta il piano della Prefettura

BariToday è in caricamento