menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Devi aprirmi quella pratica", intimidazioni e minacce a consulente finanziario: preso pregiudicato vicino a clan Strisciuglio

Secondo le indagini, coordinate dalla Procura di Bari, il 39enne avrebbe preteso che gli venisse aperta e portata a termine, ad ogni costo, una pratica di finanziamento utilizzando una documentazione falsa, nonostante non ne avesse i requisiti essenziali

Un pregiudicato 39enne di Bari, ritenuto vicino al clan Strisciuglio, attivo nel quartiere San Paolo, è stato arrestato dai Carabinieri poiché accusato di estorsione aggravata ai danni di un consulente finanziario.

Secondo le indagini, coordinate dalla Procura di Bari, il 39enne avrebbe preteso che gli venisse aperta e portata a termine, ad ogni costo, una pratica di finanziamento utilizzando una documentazione falsa, nonostante non ne avesse i requisiti essenziali. Intimidazioni e offese sarebbero durate per mesi, fino a quando il consulente finanziario ha deciso di denunciare tutto ai Carabinieri. Di qui l'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere messa dal gip del Tribunale nei confronti del pregiudicato, essendo attivi, per il giudice, "gravi indizi di colpevolezza ed il pericolo di reiterazione del reato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento