Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Bari celebra il 73esimo anniversario della Liberazione: cerimonia al Sacrario di Japigia

Prevista la deposizione di corone e un momento di preghiera. Alla manifestazione parteciperanno anche alunni di alcune scuole cittadine

Anche Bari celebra la festa della Liberazione, con la consueta cerimonia in programma il 25 aprile presso il Sacrario Militare dei Caduti d’Oltremare di Japigia.

Alla cerimonia, promossa dal Presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (A.N.P.I.) Comitato Provinciale, Prof. Fer dinando Pappalardo e con la partecipazione del Presidio Militare di Bari, saranno deposte le corone dell’A.N.P.I., del Presidio Militare di Bari e del Comune di Bari. Interverranno Autorità civili, religiose e militari. A rendere gli onori ai Caduti un picchetto Interforze formato da militari dell’Esercito, della Marina, dell’Aeronautica Militare, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dalla Fanfara del Comando Scuole A.M./3ª Regione Aerea di Bari. Saranno presenti i Gonfaloni della Regione Puglia e del Comune di Bari con i labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Programma della Cerimonia

Alle ore 09.15 è previsto l'arrivo di autorità ed invitati; ore 09.30: arrivo del Prefetto di Bari dott.ssa Marilisa Magno accompagnata dal Generale di Squadra Aerea Umberto Baldi, Comandante del Presidio Militare di Bari:Onori; ore 09.35: Onori ai Caduti con deposizione corone; momento di preghiera, Benedizione e lettura Preghiera per i Caduti; firma Albo d’Onore; intervento del Prof. Ferdinando Pappalardo, Presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (A.N.P.I.) Comitato Provinciale; intervento dell’Ing. Antonio Decaro, Sindaco della Città di Bari; intervento del Generale di Squadra Aerea Umberto Baldi che darà lettura del messaggio del Ministro della Difesa; lettura di brani storici sulla “Resistenza” da parte di alcuni alunni delle scuole secondarie di secondo grado di Bari; Onori finali al Prefetto di Bari dott.ssa Marilisa Magno.

Gli eventi organizzati dal Comune di Bari 

Anche il Comune di Bari, in collaborazione con l’Anpi - Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, ha organizzato una cerimonia commemorativa. Ore 11.00 deposizione corona d’alloro presso la lapide posta sulla facciata esterna di Palazzo di Città; ore 11.45 scoprimento “pietra del ricordo” dedicata a Radio Bari, prima voce libera della Resistenza, in via Putignani 247.

Le limitazioni alla sosta

Per lo svolgimento delle iniziative in programma sono state disposte le  seguenti limitazioni alla sosta degli autoveicoli. Il giorno 25 aprile 2018, dalle ore 05.00 alle ore 14.00 e, comunque fino al termine della manifestazione, è istituito il “Divieto di Sosta – Zona Rimozione” sulle seguenti vie: corso Vittorio Emanuele II, lato numerazione civica pari, tratto compreso tra il civico   84 (ingresso Palazzo di Città) e via R. da Bari; via Putignani, lato numerazione civica dispari, tratto compreso tra il civ. 253 ed il civ. 235.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari celebra il 73esimo anniversario della Liberazione: cerimonia al Sacrario di Japigia

BariToday è in caricamento