menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto d'auto nel parcheggio del cinema, colpiscono il proprietario che cerca di fermarli: due in manette

Per l'episodio, avvenuto a gennaio scorso nei pressi di un multisala barese, sono stati arrestati due pregiudicati bitontini di 22 e 18 anni

Avrebbero rubato un'auto nel parcheggio di un cinema, colpendo e ferendo il proprietario che aveva cercato di fermarli, infilandosi nella vettura dal finestrino. In manette, per 'rapina impropria', sono finiti due pregiudicati bitontino di 22 e 18 anni.

L'episodio contestato ai due risale all'8 gennaio scorso, quando i due - secondo quanto ricostruito nelle indagini dai carabinieri delle stazioni di San Paolo e Bitonto - avrennero rubato un’autovettura sportiva  in sosta nel parcheggio della multisala cinematografica “Ciaky”, ubicata in Traversa Via Bitonto. In quella circostanza, il proprietario dell’auto, accortosi del furto, aveva tentato di bloccare la fuga dei malfattori introducendosi, attraverso il finestrino, nel veicolo, ma era stato colpito dai rapinatori e respinto fuori dall’abitacolo. Fondamentali per l'identificazione dei due presunti responsabili si sono rivelate le immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Il furto in abitazione

Al 22enne, inoltre, sono contestati anche un tentato furto di un’autovettura in sosta sulla pubblica via, avvenuto il 24 settembre 2018, e un furto in abitazione, risalente al 10 ottobre 2018, nel corso del quale, dal cortile della casa erano stati asportati una cuccia per cani ed otto sacchi di mangime per animali. Nel corso di una perquisizione presso l’abitazione del 22enne sarebbero stati rinvenuti e sottoposti a sequestro gli abiti utilizzati dallo stesso nelle relative azioni criminose. Il 22enne si trova ora ristretto presso la Casa Circondariale di Bari, mentre il 18enne è stato sottoposto agli  arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento