menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palese, rubati cavi da linea Ferrovie Nord Barese. L'azienda: "Basta con i furti"

E' accaduto questa notte all'altezza della stazione nel quartiere a nord di Bari. Disagi sulla linea per Barletta, ripristinata attorno alle 9.30. Il presidente di Ferrotramviaria: "Atti che danneggiano l'immagine della Puglia"

Circa 300 metri di cavi elettrici sono stati rubati, la scorsa notte, lunga la linea Bari-Barletta gestita dalle Ferrovie del Nord Barese: il furto è avvenuto all'altezza della stazione di Palese Macchie, creando notevoli disagi alla FR1 circolazione in direzione Barletta. Il traffico era stato deviato, momentaneamente sulla FR2. Già alle 9,30 la situazione era stata completamente ripristinata: “Si tratta di una piaga evidentemente difficile da guarire –  ha affermatoil direttore generale di Ferrotramviaria, Massimo Nitti - : questa volta il disagio ha riguardato soprattutto i passeggeri di Palese e Macchie e non ci sono state ripercussioni sul traffico aeroportuale, che è un po’ il biglietto da visita non solo dell’azienda ma di tutta la Puglia, visto che si tratta della porta d’accesso al nostro territorio".

"Auspichiamo - conclude Nitti - che si possa fare qualcosa per arginare questo fenomeno dei furti di cavi elettrici, perché se dovesse capitare, come in altri casi, alla linea che collega Bari all’aeroporto, sarà un incredibile danno all’immagine della Puglia. Un danno che certamente la nostra terra non merita, peraltro in un periodo dell’anno in cui i turisti ci onorano della loro presenza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento