menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In giro con documenti falsi e 'kit' dello scassinatore: in due beccati dalla polizia

Un cittadino georgiano arrestato: era in possesso di un passaporto greco contraffatto. Denunciato un uomo bulgaro in sua compagnia: entrambi erano in possesso di arnesi da scasso

Andavano in giro per il quartiere Libertà con documenti falsi e attrezzi da scasso. Fermati dalla polizia per un controllo, per loro sono scattati, rispettivamente, arresto e denuncia.

In particolare, un 44enne georgiano, pregiudicato, residente a Bitetto, ha esibito agli agenti un passaporto di nazionalità greca contraffatto, che risultava da ricercare in banca dati Schengen in quanto rubato o smarrito nel 2017.

Insieme al 44enne, gli agenti hanno fermato un cittadino bulgaro 38enne, anch'egli pregiudicato, residente a Bari. Entrambi gli uomini all’atto del controllo nascondevano strumenti utilizzati per l’effrazione, e quindi entrambi venivano indagati in stato libertà per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento