Giovinazzo, esplosione nella notte: bomba carta danneggia due auto

Un ordigno artigianale è esploso in via Cairoli intorno alle 2.30. Il boato ha svegliato i residenti della zona. Sull'episodio indagano i carabinieri

Due auto sono state danneggiate nella notte dall'esplosione di una bomba carta avvenuta a Giovinazzo, in via Cairoli, zona periferica del paese.

L'ordigno artigianale ha pesantemente danneggiato una Fiat Punto, distruggendone i vetri e la parte anteriore, e una Citroen parcheggiata a poca distanza. E' verosimile che l'obiettivo fosse proprio la Punto, anche se non è ancora chiaro se il grosso petardo fosse stato piazzato sul marciapiede o sull'auto stessa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esplosione, avvenuta intorno alle 2.30, ha svegliato i residenti della zona. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri. Sull'episodio indagano i militari della locale stazione e della compagnia di Molfetta. Sembra escluso qualsiasi collegamento con altri episodi, come gli incendi di auto che si sono verificati qualche mese fa nel paese. Più probabile invece la pista dell'atto intimidatorio diretto ad uno dei due proprietari delle auto danneggiate, che comunque non risultano essere soggetti noti alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento