menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gravina, minaccia e aggredisce ex fidanzata: arrestato 26enne

In manette un giovane già noto alle Forze dell'Ordine: avrebbe vessato la vittima anche in presenza dei suoi familiari e degli amici, scagliandosi contro un'auto colpita ripetutamente con una mazza da baseball

Avrebbe aggredito e minacciato più volte la sua ex anche quando era in compagnia di una sua amica e dei genitori. Con le accuse di atti persecutori, lesioni personali aggravate e danneggiamento, è finito in manette un 26enne di Gravina in Puglia, già noto alle Forze dell’Ordine.

L'arresto è seguito alle numerose denunce della vittima, stanca di subire continue molestie, culminate anche, in passato, in un'aggressione mentre si trovava a bordo di una vettura di un'amica: l'uomo avrebbe colpito il parabrezza con una mazza da baseball, causando lesioni alla ex. Dopo mesi di incubo, i militari hanno quindi arrestato il 26enne, quindi condotto nel carcere di Bari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento