Inaugurata la nuova mensa a largo Fraccacreta: "Per gli universitari menù regionali ed internazionali"

Questa mattina la cerimonia ufficiale, anche se la struttura - ospitata nella Casa dello studente - è attiva già da un mese. Sono 156 i posti a sedere

L'attendevano ormai da diverso tempo - era circa un anno che si vociferava dell'apertura-, e ora la mensa Adisu nella Casa dello Studente di largo Fraccacreta è finalmente realtà. Questa mattina  a tagliare il nastro d'inaugurazione nel locale all'interno della residenza universitaria è stato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che ha voluto però consegnare le forbici a Rita, una studentessa calabrese che studia all'Università di Bari.

"Mi sembra giusto che siano loro ad inaugurare questa struttura - ha spiegato Emiliano - e mi fa ancora più piacere vedere che non è frequentata solo da pugliesi, a dimostrazione che l'Università attira sempre più studenti da fuori il territorio. I loro genitori saranno felici di sapere che mangiano in locali così belli". Per l'occasione l'azienda Ladisa, che si occuperà del servizio refettorio, ha messo a disposizione un buffet per i presenti.

Inaugurazione mensa largo Fraccacreta-2I ragazzi potranno così pranzare e cenare su uno dei 26 tavoli disponibili, con 156 posti totali disponibili. La capacità produttiva della cucina è di circa 600 pasti giornalieri. L'intervento è consistito nella rimozione dei vecchi impianti e nella creazione di nuovi, nella realizzazione di una nuova zona pizzeria e di un impianto d'aria e di condizionamento. Parola chiave sarà 'varietà': una volta al mese sarà proposto un menu internazionale - con proposte da Argentina, Canada, Cina, Francia, Germania, Grecia, India, Inghilterra, Marocco, Messico, Portogallo, Spagna, Usa e Tunisia - e uno regionale, con ricette dell'Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia, Romagna, Lazio, Sicilia, Toscana, Umbria.

"Oggi si conclude un lavoro - spiega il presidente dell'Adisu Puglia Alessandro Cataldo - già iniziato con il recupero della Casa dello studente, con l'obiettivo di fornire un servizio efficiente e la giusta accoglienza a chi viene a studiare in città. Questa è la ciliegina sulla torta: ora la struttura può tornare agli antichi splendori, visto che è stata un monumento per la città di Bari e per la Regione Puglia".

"Questo è un grande traguardo - commenta Maria Erika Del Vecchio, consigliera d'amministrazione Adisu per 'Up-Università protagonista' -, visto che l'apertura era stata preannunciata da parecchio tempo. Per gli studenti residenti del collegio è un grande aiuto. Inoltre la struttura è nuova ed è tecnologica, con il servizio che migliora  sempre più con il passare dal tempo. Continueremo a lavorare in questa direzione per garantire sempre più servizi agli studenti baresi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatti del risultato anche gli studenti dell'associazione Link: ""Continueremo a lottare affinché la Regione investa seriamente sul diritto allo studio - afferma Piercarlo Melchiorre, coordinatore della sezione barese  - affinché gli studenti non siamo costretti ad andare via e possano proseguire il proprio percorso formativo in maniera dignitosa e non siano costretti a competere per le briciole di un sistema di welfare studentesco insufficiente."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento