rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Incidente nel deserto in Arabia Saudita, muore il ballerino pugliese Antonio Caggianelli

33 anni, di Bisceglie, era nel Paese arabo per uno spettacolo. L'incidente durante una gita nel deserto, durante il suo giorno libero. Con lui hanno perso la vita altre tre persone, tra cui due colleghi

Un tragico incidente nel deserto, mentre partecipava a una gita con un gruppo di altre persone. Bisceglie  e la Puglia piangono il giovane ballerino e coreografo Antonio Caggianelli, morto a Ryad, in Arabia Saudita. 33 anni, considerato uno dei talenti emergenti della sua generazione, Caggianelli si trovava nel Paese arabo con una compagnia di dieci ballerini, tutti italiani, impegnati in tournée per l'inaugurazione di un teatro. Ieri, giorno di riposo, la decisione di partecipare in gruppo all'escursione. Insieme a Caggianelli sono morti altri due ballerini suoi colleghi, Giampiero Giarri, romano, e l'agrigentino Nicolas Esposto. e una persona del luogo. Per cause da accertare, i mezzi a bordo dei quali viaggiavano sarebbero finiti in una scarpata. 

La Farnesina ha informato le famiglie, che in mattinata hanno raggiunto l'Arabia Saudita per i riconoscimenti. A esprimere il cordoglio dell'intera comunità di Bisceglie è su Fb il sindaco, Angelantonio Angarano: "La scomparsa del nostro giovane concittadino Antonio Caggianelli - scrive Angarano - ci addolora e rattrista profondamente. A quell’età si hanno così tanti progetti, idee, entusiasmo, si lavora per costruire il proprio futuro e inseguire i propri sogni. Quello che faceva Antonio, con vitalità e intraprendenza, facendosi apprezzare e voler bene da tutti.  Dover accettare che una vita così giovane possa essere spezzata fa malissimo. A nome di tutta la nostra Comunità ci stringiamo forte alla famiglia di Antonio ed esprimiamo il più sentito cordoglio. Con il sostegno del nostro concittadino, Generale Preziosa, e per il tramite della Prefettura di Barletta Andria Trani ci siamo attivati per contattare l’Ambasciata italiana in Arabia Saudita per il rientro della salma, che attenderemo in Città per l’ultimo commosso saluto".

Caggianelli aveva partecipato all'ultima Notte della Taranta. Sulla pagina Fb del festival, un messaggio lo ricorda: "Di Antonio, prima di ogni passo, prima di ogni sguardo arrivava il suo sorriso, bello come il porto della sua città, Bisceglie.  Antonio Caggianelli, il ballerino accademico protagonista del Concertone 2021, era in Arabia Saudita lo scorso venerdì. Suo giorno di riposo. Ha deciso di scoprire il deserto. E da quel deserto non è più tornato, vittima di un incidente.  Alla sua famiglia, ai suoi amici, a tutta la famiglia della Taranta che lo ha abbracciato nel 2021 va il nostro profondo cordoglio". 

(Fonte foto Fb)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente nel deserto in Arabia Saudita, muore il ballerino pugliese Antonio Caggianelli

BariToday è in caricamento