Cronaca

Influenza, sale a quattro il numero delle vittime. Tredici i casi gravi

Morto un 70enne ricoverato in Rianimazione al Policlinico. I pazienti in condizioni critiche diventano 13, tutti soggetti con altre patologie e non vaccinati

Sale a quattro il numero delle vittime dell'influenza in Puglia. Ai tre decessi dei giorni scorsi, si aggiunge quello di un 70enne, ricoverato in gravi condizioni al Policlinico di Bari.

Crescono i casi gravi: "Soggetti non vaccinati"

Aumentano anche - secondo i dati forniti dall'Osservatorio epidemiologico regionale - i pazienti in condizioni critiche: al momento sono tredici, ricoverati nei reparti di Rianimazione e di pneumologia del capoluogo e in ospedali del circondario. Sia nel caso delle vittime che per i pazienti più gravi, si tratterebbe prevalentemente di persone anziane e non vaccinate.

In attesa del 'picco' di contagi

Intanto in molti ospedali è stato deciso il blocco dei ricoveri programmati per far fronte alle emergenze. Al momento, comunque, non è ancora possibile dire se il picco dei contagi sia stato raggiunto o se il numero dei malati continuerà a crescere. Secondo la dottoressa Cinzia Germinario, responsabile dell'Oer, decisiva per comprendere l'andamento della curva epidemica sarà la prossima settimana.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza, sale a quattro il numero delle vittime. Tredici i casi gravi

BariToday è in caricamento