Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Picone

Lavoratori in nero in un autolavaggio, scatta multa da 50mila euro

La scoperta dei carabinieri a Picone nel corso di una serie di controlli effettuati in collaborazione con ispettori dell'Inps. Avviate le procedure per la sospensione dell'attività

Otto lavoratori irregolari sono stati scoperti dai carabinieri in un autolavaggio del quartiere Picone.

I controlli, finalizzati al contrasto dei fenomeni criminali connessi allo sfruttamento del lavoro e all’occupazione illegale di lavoratori, hanno riguardato diverse ditte baresi e sono stati effettuati dai carabinieri in collaborazione con gli Ispettori dell’INPS di Bari.

Per il titolare è scattata una multa di 50mila euro, mentre sono state avviate procedure per la sospensione dell’attività.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori in nero in un autolavaggio, scatta multa da 50mila euro

BariToday è in caricamento