Sant'Anna, il Comune anticipa i fondi: sbloccati i lavori per la rete delle acque meteoriche

Il sindaco Decaro: "Il Consiglio comunale ha deliberato l’anticipazione dei fondi per avviare questi lavori, sostenendo i Consorzi che avrebbero dovuto procedere già da tempo"

Il quartiere Sant'Anna

Si sblocca la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria al quartiere Sant'Anna. Lo annuncia Palazzo di Città, dando notizia dell'avvio del cantiere per gli interventi sulla rete delle acque meteoriche.

Nello specifico - spiegano dal Comune - si lavorerà a valle del ponte di via Pantaleo che collega la complanare della SS 16 con il lungomare. Oggi è stato allestito il cantiere con le attività di tracciamento e l’apposita segnaletica stradale necessaria a delimitare le aree. Da domani saranno al lavoro gli escavatori

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Finalmente nel quartiere di Sant’Anna sono stati avviati lavori  relativi all’esecuzione delle opere di urbanizzazione primaria esterne al piano particolareggiato della Maglia 22 - spiega il sindaco Decaro -. Saranno realizzate le infrastrutture per la raccolta delle acque meteoriche per poi procedere con gli asfalti e tutte le operazioni conseguenti per garantire la vivibilità del quartiere. In questi anni, insieme ai cittadini, abbiamo superato non pochi ostacoli su questa complicata vicenda e, qualche mese fa, il Consiglio comunale ha deliberato l’anticipazione di alcuni fondi che sono serviti proprio ad avviare questi lavori, sostenendo i Consorzi che avrebbero dovuto procedere già da tempo. Per questo appare ancora più incomprensibile l’atteggiamento del rappresentante di uno dei consorzi inadempienti, che questa mattina ha cercato non solo di bloccare i lavori ma ha anche annunciato una diffida nei confronti del Comune. Per quanto ci riguarda questa situazione si è protratta fin troppo tempo e i cittadini meritano delle risposte. Anche per questo voglio ringraziare il Consiglio comunale che ha votato, la scorsa estate, la variazione di bilancio che ci ha permesso di anticipare le somme per avviare questi interventi”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento