Lotta al lavoro irregolare, raffica di controlli nel Barese: scoperti 70 lavoratori in nero, 20 imprenditori sanzionati

Gli interventi della Finanza in tutta la regione: in due imprese manifatturiere del nord barese, il 100% degli operai è risultato irregolare

15 lavoratori su 15 impiegati in nero: è il 'caso limite' riscontrato dalla Guardia di Finanza in due imprese manifatturiere del nord barese. I controlli contro il lavoro irregolare, effettuati nei giorni scorsi, hanno riguardato tutta la provincia.

I controlli nella regione e in provincia di Bari

Complessivamente sono state seguite 175 verifiche, nel corso delle quali sono stati scoperti 191 lavoratori impiegati totalmente “in nero”, oltre a 25 lavoratori la cui posizione è risultata “irregolare”, con la conseguente verbalizzazione di complessivi 82 datori di lavoro. Ben 225 sono, invece, le posizioni lavorative ancora in fase di definizione, per le quali sono necessari ulteriori accertamenti. In particolare, tra la provincia di Bari e la Bat sono stati 37 i controlli, 70 i lavoratori in nero scoperti, e 20 i datori di lavoro verbalizzati per l'impiego di dipendenti in nero.

Le ispezioni, condotte trasversalmente nei confronti di diverse imprese, precedentemente individuate a seguito di specifiche “analisi di rischio”, ha portato alla luce anche situazioni di particolare rilevanza, come il caso di due imprese manifatturiere dell’area nord barese, in cui sono stati individuati complessivamente 15 lavoratori in “nero”, su 15 persone identificate ed intervistate mentre svolgevano le proprie mansioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento