A scuola con la marijuana nello zaino: incastrato dal fiuto del cane antidroga

Un 17enne scoperto dalla polizia nell'ambito di controlli contro lo spaccio nei pressi di istituti scolastici. Nella sua abitazione 500 grammi di sostanza stupefacente

Fermato dalla polizia nell'ambito di alcuni controlli contro lo spaccio nei pressi delle scuole, è stato trovato in possesso di marijuana. Ad incastrare lo studente, un 17enne, è stato il fiuto di 'King', cane antidroga che aveva 'segnalato' il ragazzo.

Così gli agenti delle Volanti hanno fermato il giovane, rinvenendo, nel suo zaino, alcune bustine di cellophane trasparente, che presentavano tracce di sostanza stupefacente, ed un bilancino elettronico di precisione. L’attività, estesa all’abitazione  del ragazzo, ha consentito di rinvenire e sequestrare 500 gr. di marijuana, parte della quale già suddivisa in 124 bustine monodose.

Dopo le formalità di rito, il giovane è stato sottoposto alla misura della permanenza in casa, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

Torna su
BariToday è in caricamento