Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Palese - Macchie / Via Modugno

"Posteggi" liberi nei mercati cittadini, 71 domande per il bando del Comune

Oltre 20 richieste per le postazioni disponibili nel mercato dell'ex Manifattura, 12 quelle per il mercato di Santa Scolastica. L'assessore al Commercio Palone: "La grande domanda di spazi segnale positivo"

Il mercato cittadino più 'ambito' dai venditori ambulanti è quello dell'ex Manifattura tabacchi, seguito dal mercato di Santa Scolastico e da quello di corso Mazzini. Almeno questo è ciò che emerge dalle domande pervenute al Comune per il bando di assegnazione dei posteggi disponibili nei mercati della città.

Per il mercato a due passi dal Redentore le richieste presentate sono state 24, per quello di via Modugno (Santa Scolastica) 12, e sette per il mercato di corso Mazzini. Seguono tutti gli altri: mercato San Filippo Neri (via Vaccarella - Carbonara) 5 richieste; mercato San Girolamo (via San Girolamo) 3 richieste; mercato Santi Pietro e Paolo (viale Lazio) 5 richieste; mercato San Pio da Pietralcina (via Caldarola) 2 richieste; mercato Sant’Antonio (piazza Balenzano) 3 richieste; mercato settimanale del martedì in via Vaccarella, a Carbonara 6 richieste; mercato settimanale del venerdì in via De Ribera, al San Paolo 4 richieste.

La graduatoria provvisoria sarà pubblicata entro 10 agosto, e sarà possibile presentare eventuali osservazioni entro e non oltre il termine del 26 agosto. La graduatoria definitiva sarà pubblicata il prossimo 10 settembre.

“La grande domanda di spazi nei mercati giornalieri è un segnale positivo - commenta Carla Palone -. Questo dato ha per noi un duplice volto: da un lato l’amministrazione valorizza i suoi mercati giornalieri e occupa postazioni inutilizzate, dall’altro è evidente che gli operatori mercatali stanno compiendo sforzi importanti per regolarizzare la loro posizione e il loro lavoro. Questo ci gratifica rispetto all’impegno che abbiamo messo in campo in questi mesi contro l’abusivismo commerciale e agli sforzi economici che stiamo destinando agli interventi di riqualificazione delle strutture e delle aree mercatali di tutta la città”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Posteggi" liberi nei mercati cittadini, 71 domande per il bando del Comune

BariToday è in caricamento