Minacce social all'assessore Romano: "Appendetela per il collo". La replica: "Denuncerò alla polizia postale"

A scatenare la reazione dell'utente è stato un post del consigliere Carrieri sul progetto 'Bari blue growth', voluto dall'assessore. "Commento troppo forte e non condivisibile" ha scritto

L'assessore Paola Romano (Foto nell'articolo: il commento dell'utente)

"Non sono solita fare la vittima. Credo fortemente in quello che faccio e rispetto il ruolo delle istituzioni, della giunta e dei consiglieri. Quella che non posso rispettare è la violenza, verbale o fisica ad ogni livello". Comincia così il post dell'assessore alle Politiche giovanili del Comune di Bari, Paola Romano, nel quale denuncia una minaccia scritta da un utente sotto un post del consigliere comunale Giuseppe Carrieri.

Le minacce social

"Prendetela, portatela in piazza e appendetela per il collo" è il commento incriminato, poi rimosso dal profilo di Carrieri, che nel post si era scagliato contro l'iniziativa del Comune 'Bari blue growth', che prevede l'istituzione di un corso per l'ottenimento del brevetto di istruttore di vela e windsurf. Tra le risposte del popolo social, anche quella minacciosa nei confronti della Romano, che ha promesso di denunciare il fatto alle Forze dell'ordine:

Nessuno è legittimato a chiedere la mia impiccagione in pubblica piazza come quella di nessun altro. Per questo nel pomeriggio denuncerò alla polizia postale l’accaduto.

30705451_10214862587505606_7377027177545465856_n-2

In molti si sono schierati dalla parte dell'assessore, anche lo stesso consigliere Carrieri, che ha bollato il commento come "troppo forte e non condivisibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Delle Foglie (Pd): "Commenti inaccettabilI"

Sul caso è intervenuto Silvio Delle Foglie, segretario barese del Partito Democratico e consigliere comunale: "Esprimere il proprio dissenso sull’operato di un membro della giunta comunale - afferma - è sinonimo di democrazia. I toni con cui tale dissenso viene espresso devono restare fortemente ancorati al rispetto dei ruoli, dell’istituzione e delle persone che la rappresentano. Leggere nei commenti ad un post di un consigliere comunale parole che esprimono violenza è del tutto inaccettabile. Pertanto, il Partito Democratico della città di Bari esterna tutta la sua più ampia solidarietà all'assessora Romano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento