Cronaca

Ortaggi albanesi 'spacciati' per Made in Italy: maxi sequestro di melanzane, peperoni e pomodori a Molfetta

La merce era destinata a un mercato ortofrutticolo veneto. I finanzieri hanno quindi segnalato alla Procura della Repubblica i responsabili della frode

La Guardia di Finanza ha sequestrato a Molfetta circa 20 tonnellate di ortaggi tra melanzane, peperoni e pomodori falsamente classificati come made in Italy. Si trattava, invece, di prodotti provenienti dall'Albania. La notizia è riportata dall'agenzia Dire.

La merce era destinata a un mercato ortofrutticolo veneto. I finanzieri hanno quindi segnalato alla Procura della Repubblica i responsabili della frode. Gli ortaggi, di buona qualità, sono stati donati, su disposizione dell'autorità giudiziaria, ad enti caritatevoli del Barese e della Bat.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortaggi albanesi 'spacciati' per Made in Italy: maxi sequestro di melanzane, peperoni e pomodori a Molfetta

BariToday è in caricamento