Ortaggi albanesi 'spacciati' per Made in Italy: maxi sequestro di melanzane, peperoni e pomodori a Molfetta

La merce era destinata a un mercato ortofrutticolo veneto. I finanzieri hanno quindi segnalato alla Procura della Repubblica i responsabili della frode

La Guardia di Finanza ha sequestrato a Molfetta circa 20 tonnellate di ortaggi tra melanzane, peperoni e pomodori falsamente classificati come made in Italy. Si trattava, invece, di prodotti provenienti dall'Albania. La notizia è riportata dall'agenzia Dire.

La merce era destinata a un mercato ortofrutticolo veneto. I finanzieri hanno quindi segnalato alla Procura della Repubblica i responsabili della frode. Gli ortaggi, di buona qualità, sono stati donati, su disposizione dell'autorità giudiziaria, ad enti caritatevoli del Barese e della Bat.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento