menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molfetta, ubriachi molestavano i clienti di un bar: un arresto

Due cittadini di nazionalità marocchina in stato di ebbrezza importunavano la clientela: dopo gli accertamenti svolti dai finanzieri uno è stato arrestato e l'altro denunciato

Ieri sera a Molfetta il titolare di un bar si è visto costretto ad interpellare le Forze dell'Ordine per via di due cittadini di nazionalità marocchina, che in visibile stato di ebbrezza importunavano la clientela.

Sul posto è accorsa una pattuglia delle Fiamme Gialle di Molfetta: all'arrivo dei finanzieri i due facinorosi sono stati bloccati e identificati, ma sono risultati sprovvisti di documenti. In seguito sono stati condotti presso l'Ospedale Sarcone, dove sono stati sottoposti ad ulteriori accertamenti.

Dagli ulteriori controlli svolti dai finanzieri, il più grande dei due H.J. di 40 anni, risultava destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte d’Assise del Tribunale di Salerno per i reati di furto, ricettazione e rapina, commessi tra il 2010 e il 2014. Per tali motivi è stato arrestato e associato presso la Casa Circondariale di Trani.

L’altro fermato, un ventisettenne è risultato destinatario di un decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Bari nell’anno 2012: dopo la notifica di un nuovo ordine di espulsione è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento