rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Monopoli

Acqua maleodorante in mare, scatta l'allarme a Monopoli

A segnalare lo sversamento di presunte acque nere in località Porta vecchia sono stati i residenti: si tratta di una zona già interessata da divieto di balneazione. Sul posto Guardia costiera e Asl: in corso accertamenti sull'accaduto

Dallo scarico delle acque bianche fuoriesce acqua maleodorante che si riversa in mare. Succede nella zona Porta vecchia, a Monopoli. A dare l'allarme l'allarme sono stati alcuni cittadini, che hanno notato l'anomalo fenomeno.

Sul posto è intervenuta la Guardia Costiera, gli agenti della Polizia locale, personale sanitario della locale ASL e tecnici dell’Acquedotto Pugliese. L’area, comunque già interessata da un precedente divieto di balneazione, opportunamente evidenziato con segnaletica dal Comune di Monopoli, è stata per cautela sgomberata dai bagnanti grazie all’intervento di una motovedetta della Capitaneria di Porto.

Sono in corso ulteriori approfondimenti finalizzati ad accertare le cause di natura tecnica che hanno prodotto lanomala fuoriuscita di acque maleodoranti ed eventuali responsabilità.

Il Comune di Monopoli sta attendendo l’esito delle analisi delle acque eseguite da personale tecnico dell’ARPA Puglia per valutare l’opportunità di un ulteriore provvedimento di divieto di balneazione a tutela della salute pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua maleodorante in mare, scatta l'allarme a Monopoli

BariToday è in caricamento