Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Lutto nel mondo dell'editoria, morto Gianfranco Cosma di Palomar

Si è spento la notte scorsa a Bari l'editore Gianfranco Cosma, tra i fondatori nel 1989 della casa editrice Palomar. Cosma aveva iniziato la sua carriera come agente della casa editrice Einaudi, riuscendo poi a fondare la casa editrice di cui divenne presidente

E' lutto nel mondo dell'editoria per la morte di Gianfranco Cosma, tra i fondatori nel 1989 della casa editrice Palomar che riunì - come sottolinearono al suo esordio gli organizzatori- "un gruppo di intellettuali sotto il segno di Calvino".

Cosma iniziò la carriera come agente della casa editrice Einaudi, con il tempo riuscì ad aprire una libreria e a fondare la casa editrice di cui divenne presidente. Pur essendo legata al Sud, Palomar si proiettò in un ambito europeo proponendosi "come osservatorio per riscoprire e indagare i fenomeni nuovi che agitano la nostra società e, nel contempo, pubblicando classici inediti e saggistica qualificata". Ad oggi vanta oltre mille titoli suddivisi in 29 collane. Tra i suoi autori Tommaso Fiore, Gaetano Salvemini, Giustino Fortunato, Carlo Levi, Ettore Ciccotti e Antonio De Viti De Marco.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo dell'editoria, morto Gianfranco Cosma di Palomar

BariToday è in caricamento