menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Vittorio Emanuele blindato per la visita del Papa: negozi chiusi e area inaccessibile per le operazioni di bonifica

La decisione è stata presa dal Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica: la messa in sicurezza dell'area partirà nella prima mattinata del 23 febbraio, in vista della messa in programma per 'Mediterraneo, frontiera di Pace'

Negozi chiusi in corso Vittorio Emanuele domenica 23 febbraio per permettere le operazioni di messa in sicurezza dell'area in cui Papa Francesco celebrerà messa a Bari. La disposizione è arrivata dopo la rinunione in Comune di questa mattina del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, relativamente all'evento conclusivo di 'Mediterraneo, frontiera di Pace', a cui prenderà parte anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Papa Francesco a Bari: il piano viabilità e sicurezza

Per il corretto svolgimento delle operazioni di bonifica della strada del Murattiano, quindi, le Forze dell'ordine metteranno in sicurezza l'area a partire dalla mezzanotte di sabato 22 febbraio. Fino al termine della bonifica, quindi, l'area non sarà transitabile: "Per questo il Comune nei prossimi giorni predisporrà un'ordinanza per la chiusura di tutte le attività commerciali a partire dalle 00:00 di domenica 23 febbraio - spiegano da Palazzo di città in una nota - Il provvedimento sarà valido limitatamente allo svolgimento delle operazioni di bonifica". Al termine delle operazioni le attività saranno riaperte regolarmente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento