menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Onda verde' agli incroci cittadini e semafori 'intelligenti': al via la sperimentazione

Il sistema, finanziato dal Ministero dei Trasporti, è già attivo su alcune strade del murattiano e sarà completamente operativo da settembre: previsti risparmi fino al 70% per il Comune

Regolare i semafori delle principali strade cittadine per realizzare 'un'onda verde' con l'obiettivo di regolare e razionalizzare il traffico, consentendo un flusso veicolare più agevole: è quanto prevede il progetto Its (Information Transportation System) finanziato dal Ministero dei Trasporti e già attivo su alcune arterie importanti del Murattiano e del Libertà come via Dante, via De Rossi, via Quintino Sella e via Andrea da Bari. Il sistema sarà interamente operativo a settembre su 115 incroci cittadini e sarà monitorato dalla sala di controllo della Polizia Municipale. I semafori saranno sincronizzati in tempo reale, anche per evitare ingorghi in caso di incidenti o blocchi. I possibili vantaggi del sistema riguarderanno la riduzione dell'inquinamento atmosferico, dovuta alle code con i veicoli accesi, e il risparmio fino al 70% dei costi in bolletta che la Pa sostiene per i semafori, consentendo anche una manutenzione più rapida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento