Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Controlli rafforzati contro i pendolari dei rifiuti: raffica di multe, dieci sanzioni in una mattinata

Polizia locale impegnata a 'presidiare' in particolare le strade di accesso alla città. Elevati verbali anche per cani portati a spasso senza guinzaglio e museruola

Con il sacchetto in auto, dai Comuni dell'hinterland in città, magari per aggirare le regole della differenziata nel proprio paese e abbandonare l'immondizia alla prima 'occasione' utile, quasi sempre lungo le strade meno frequentate. Un problema, quello del 'pendolarismo dei rifiuti', da tempo lamentato dai residenti di diversi quartieri, tanto da spingere la polizia locale a rafforzare i controlli.

Attività che ha subito dato i primi frutti, se - come comunicato - nella sola mattinata di oggi sono stati dieci i verbali di accertamento emessi dagli agenti della polizia locale, impegnati a "presidiare", in particolar modo, "le vie principali di accesso alla città negli orari strategici coincidenti, nella maggior parte dei casi, con quelli di apertura delle attività e degli uffici". 

Nella stessa giornata, sono stati elevati diversi verbali di accertamento a carico di padroni beccati a portare a spasso il proprio cane senza guinzaglio o museruola all’interno dei parchi cittadini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli rafforzati contro i pendolari dei rifiuti: raffica di multe, dieci sanzioni in una mattinata

BariToday è in caricamento