Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Japigia

Coltivava piantine di marijuana in casa, arrestato giovane pusher a Japigia

Il 22enne Alessio Marzulli è stato fermato lo scorso martedì. Era già conosciuto alle Forze dell'ordine per spaccio di cocaina

Piantine di marijuana coltivate in casa per avviare un'attività di spaccio in città. A scoprire il 'pollice verde' del 22enne Alessio Marzulli - già conosciuto alle Forze dell'ordine - è stata la Squadra mobile della polizia, che ha fermato il giovane nella sua abitazione di Japigia martedì scorso.

Gli agenti hanno ricevuto una segnalazione mentre erano di pattuglia nelle zone di Madonnella - Japigia e del lido Torre Quetta. È così scattata la perquisizione nella sua abitazione, a seguito della quale sono state ritrovate tre piantine di marijuana, pronte per la raccolta e la successiva essiccazione. Per non farsi scoprire il giovane aveva occultato gli arbusti con un pannello di foglie sintetiche.

È al momento agli arresti domiciliari per coltivazione, ai fini di spaccio, di marijuana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivava piantine di marijuana in casa, arrestato giovane pusher a Japigia

BariToday è in caricamento