Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca San Pasquale / Via Cirillo Domenico

Piazza Cirillo aspetta l'apertura. Galasso: "Due settimane per completarla"

Secondo l'assessore i lavori, cominciati alcuni mesi fa, si concluderanno a breve: "Stiamo aspettando una ventina di paletti dissuasori per chiudere al traffico l'area". Nel frattempo nella piazza cresce l'incuria

"Stiamo aspettando venti paletti dissuasori per chiudere definitivamente la piazza al traffico. Arriveranno tra un paio di settimane, dopodiché il cantiere sarà ultimato". L'intervento è piccolo, ma l'attesa è tanta: la nuova area pedonale di fronte al Convitto Cirillo, costata attorno alle centomila euro, sarà aperta a breve. Lo assicura l'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, rassicurando gli abitanti del quartiere San Pasquale che dalla fine dell'estate attendono l'inaugurazione ufficiale della piazza: "Ritardi? - spiega Galasso - Non ce ne sono, anche perché gli arredi e gli alberi sono stati collocati al loro posto. Si attendono solo i paletti per impedire l'accesso delle auto".

Nell'attesa, lo spettacolo non è proprio dei migliori, tipico di un luogo 'sospeso', nonostante sia costantemente fruito da passanti e residenti, anche troppo, dato che uno dei cestini portarifiuti è stato già imbrattato con una bomboletta spray, così come gran parte delle facciate degli edifici attorno. Il portone del 'Cirillo' chiuso, fino all'inaugurazione (studenti, insegnanti e collaboratori entrano ed escono da un cancello secondario), accentua una sensazione di abbandono di una piazza adibita, fino a qualche anno fa, a parcheggio più o meno selvaggio attorno al perimetro e al centro. Un bel salto in avanti che merita di essere completato quanto prima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Cirillo aspetta l'apertura. Galasso: "Due settimane per completarla"

BariToday è in caricamento