Cronaca

Polignano 'da paura' nel nuovo film horror made in Usa

Sono cominciate le riprese di 'Spring' pellicola per la regia di Aaron Moorhead e Justin Benson, talenti americani del genere. Si girerà fino al 15 dicembre anche a Conversano, Oria e negli scavi brindisini di Egnazia

Da sinistra Justin Benson e Aaron moorhead (Youtube)

Puglia sempre più terra di cinema: da ieri Polignano a Mare è il set di un'horror d'autore americano, intitolato 'Spring', di Aaron Moorhead e Justin Benson, registi d'oltreoceano tra i più promettenti. Le riprese sono in programma fino al 15 dicembre e verranno realizzate anche a Conversano, Oria e negli scavi brindisini di Egnazia.

Nel cast figurano Lou Taylor Pucci, miglior attore al festival di Berlino 2005 per il film 'Thumbsucker' di Mike Mills, oltre a Nadia Hilker, stella delle fiction in Germania. L'horror è prodotto dalla Xyz FIlms di Los Angeles con la produzione della casa milanese 9.99 FIlms di Luca Legnani e Fulvio Compagnucci e il sostegno dell'Apulia Film Commission.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polignano 'da paura' nel nuovo film horror made in Usa

BariToday è in caricamento