Cronaca

Moria di polpi a Giovinazzo: la Capitaneria avvia indagini

Oltre una ventina di polpi trovati morti sabato nelle acque di Giovinazzo. La Capitaneria ha prelevato alcuni campioni di acqua per cercare di capire le cause della moria dei cefalopodi

Circa una ventina di polpi morti: è questo quanto alcuni bagnanti hanno rinvenuto sabato nelle acque in località Giovinazzo. I bagnanti hanno notato vicino alla riva un gruppetto di piccoli cefalopodi adagiati sul fondale in questione. Gli autori del ritrovamento hanno allertato la Guardia Costiera che, raggiunto il tratto di spiaggia in questione, chiamato 'trincea', ha prelevato sia i polpi che alcuni campioni di acqua per cercare di risalire alle cause che hanno portato alla moria dei cefalopodi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moria di polpi a Giovinazzo: la Capitaneria avvia indagini

BariToday è in caricamento