rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Putignano

Trovati con oltre 50 grammi di cocaina, giovanissimi pusher sorpresi nel Barese: nei guai due minorenni

E' accaduto a Putignano: uno dei due ragazzi è stato arrestato, l'altro denunciato. Sequestrata la droga, che avrebbe fruttato sul mercato oltre 5mila euro

I loro continui movimenti nel centro storico di Putignano non erano sfuggiti ai carabinieri, che hanno così deciso di pedinarli. I militari hanno quindi seguito i due giovani mentre, in bici, hanno raggiunto un trullo non abitato, ubicato in una zona periferica. 

Mentre uno si è fermato a pochi metri con la funzione di “palo”, l’altro è stato sorpreso mentre raccoglieva dai piedi di un albero di ulivo un grosso involucro, il cui contenuto si è rilevato essere cocaina, un unico pezzo di oltre 55 grammi. Sono quindi state effettuate le perquisizioni personali e domiciliari, nel corso delle quali sono state rinvenute altre poche dosi di hashish.

La droga rinvenuta, che se immessa nel mercato illecito avrebbe fruttato oltre 5 mila euro, è stata sottoposta a sequestro. Il minore sorpreso con l’involucro di cocaina è stato arrestato e dopo le formalità di rito, condotto nell’Istituto Penitenziario Minorile di Bari, mentre il complice, anche lui minorenne è stato denunciato in stato di libertà e affidato ai genitori. Entrambi dovranno rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La cocaina rinvenuta nei prossimi giorni verrà analizzata dal laboratorio sostanze stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati con oltre 50 grammi di cocaina, giovanissimi pusher sorpresi nel Barese: nei guai due minorenni

BariToday è in caricamento