menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preso a pugni in faccia e derubato: due ragazzi arrestati in centro

La Polizia ha bloccato in piazza Umberto un 19enne e un minore, accusati di aver portato via, a un loro coetaneo, un cellulare e una sigaretta elettronica

La Polizia ha arrestato un 19enne, Michele Rossini, con precedenti, e un minore, accusati di aver rapinato un coetaneonel pieno centro di Bari: secondo una ricostruzione delle Forze dell'Ordine, la vittima sarebbe stata dapprima colpita con un pugno sul volto per poi essere derubata del cellulare e di una sigaretta elettronica. Gli agenti delle Volanti hanno quindi immediatamente intercettato e fermato i due in Piazza Umberto: con sé avevano la refurtiva portata via qualche minuto prima. Dopo gli accertamenti di rito il 19enne è stato collocato agli arresti domiciliari mentre il minore è stato condotto nell'istituto 'Fornelli'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
BariToday è in caricamento