Pistola giocattolo e passamontagna, si preparava al colpo in farmacia: arrestato 50enne

L'uomo, un incensurato di Santeramo, fermato dai carabinieri ad Acquaviva: aveva con sè l'arma, poi rivelatasi giocattolo, e il passamontagna, e calzava un cappellino con visiera

Bloccato dai carabinieri mentre si preparava a compiere una rapina in farmacia. L'uomo, un 50enne incensurato di Santeramo, è stato arrestato dai carabinieri ad Acquaviva.

I militari hanno notato l'uomo mentre intorno alle 19.30, con fare sospetto, si aggirava nei pressi di una farmacia in via Manzoni, guardando con attenzione all'interno dell'esercizio commerciale. Alla vista dei carabinieri, l'uomo si era dileguato rapidamente. Poco dopo, però, lo stesso soggetto è stato nuovamente intercettato dai militari mentre, con determinazione,  si accingeva a fare irruzione presso un’altra farmacia poco distante dalla prima, colpita proprio qualche giorno addietro da una rapina. 

L'uomo è stato così bloccato dai due militari e trovato in possesso di  una pistola, risultata fedele riproduzione di un’arma semiautomatica priva del tappo rosso  ed un passamontagna. Lo stesso aveva, inoltre, cambiato il giubbino ed indossava un kway di colore grigio ed un cappellino di colore verde tipo baseball con visiera. L'uomo è stato così identificato e dopo la perquisizione personale è scattata quella domiciliare, nel corso della quale è stata rinvenuta merce al vaglio dei militari, in quanto potrebbe essere riconducibile al provento di rapine commesse in altri esercizi commerciali.

L'uomo è arrestato per tentata rapina aggravata e, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio. La pistola giocattolo ed il passamontagna sono stati sottoposti a sequestro unitamente al restante materiale rinvenuto. Continuano le indagini finalizzate a comprovare il coinvolgimento dell’arrestato in altri eventi criminosi commessi nella zona.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Serie D - Avellino-Bari 1-0: De Vena punisce i galletti, sfuma il sogno Scudetto

  • Attualità

    In arrivo da Mosca per le celebrazioni in onore di San Nicola: Bari si prepara ad accogliere i pellegrini ortodossi

  • Sport

    Di corsa contro il cancro al seno: in centro l'onda rosa della 'Race for The Cure'

  • Cronaca

    Disastro aereo Atr72, la rabbia dei familiari delle vittime: "No alla richiesta di grazia per i responsabili"

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Una bottega gourmet aperta dalla colazione alla cena: in centro arriva 'RossoTono'

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

Torna su
BariToday è in caricamento