Pistola giocattolo e passamontagna, si preparava al colpo in farmacia: arrestato 50enne

L'uomo, un incensurato di Santeramo, fermato dai carabinieri ad Acquaviva: aveva con sè l'arma, poi rivelatasi giocattolo, e il passamontagna, e calzava un cappellino con visiera

Bloccato dai carabinieri mentre si preparava a compiere una rapina in farmacia. L'uomo, un 50enne incensurato di Santeramo, è stato arrestato dai carabinieri ad Acquaviva.

I militari hanno notato l'uomo mentre intorno alle 19.30, con fare sospetto, si aggirava nei pressi di una farmacia in via Manzoni, guardando con attenzione all'interno dell'esercizio commerciale. Alla vista dei carabinieri, l'uomo si era dileguato rapidamente. Poco dopo, però, lo stesso soggetto è stato nuovamente intercettato dai militari mentre, con determinazione,  si accingeva a fare irruzione presso un’altra farmacia poco distante dalla prima, colpita proprio qualche giorno addietro da una rapina. 

L'uomo è stato così bloccato dai due militari e trovato in possesso di  una pistola, risultata fedele riproduzione di un’arma semiautomatica priva del tappo rosso  ed un passamontagna. Lo stesso aveva, inoltre, cambiato il giubbino ed indossava un kway di colore grigio ed un cappellino di colore verde tipo baseball con visiera. L'uomo è stato così identificato e dopo la perquisizione personale è scattata quella domiciliare, nel corso della quale è stata rinvenuta merce al vaglio dei militari, in quanto potrebbe essere riconducibile al provento di rapine commesse in altri esercizi commerciali.

L'uomo è arrestato per tentata rapina aggravata e, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio. La pistola giocattolo ed il passamontagna sono stati sottoposti a sequestro unitamente al restante materiale rinvenuto. Continuano le indagini finalizzate a comprovare il coinvolgimento dell’arrestato in altri eventi criminosi commessi nella zona.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

  • Assenteismo all'ospedale San Giacomo di Monopoli: scatta il blitz, 13 arresti e decine di indagati

Torna su
BariToday è in caricamento