Cronaca Mungivacca / Via Giovanni Amendola

Via Amendola, rapinata sala giochi: banditi fuggono con 20mila euro

Ad entrare in azione due uomini armati di pistola, che sarebbero poi fuggiti a piedi. Altro colpo a Japigia: ad essere rapinato un amministratore di condominio

Due rapine nel giro di poche ore: una a San Pasquale, l'altra al quartiere Japigia.

Nel primo caso a finire nel mirino dei rapinatori la videolottery di via Amendola. I banditi - in due, armati di pistola - sono entrati in azione all'alba, e minacciando il titolare si sono fatti consegnare gli incassi di puntate e slot,  un bottino di circa 20mila. Poi si sarebbero dileguati a piedi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che indagano sull'accaduto.

Qualche ore prima, verso le nove martedì sera, un'altra rapina era stata compiuta al quartiere Japigia. Vittima un amministratore di condominio che aveva appena riscosso le quote mensili degli inquilini. L'uomo è stato affiancato da due persone in scooter mentre percorreva strada Cannone. I due individui lo hanno costretto a fermarsi, poi uno di loro ha puntato la pistola contro il finestrino, strappando la borsa dalle mani dell'automobilista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Amendola, rapinata sala giochi: banditi fuggono con 20mila euro

BariToday è in caricamento