Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Via Vomero

Armato di pistola rapina un supermercato: bloccato dai carabinieri

Il fatto a Triggiano. Il rapinatore, un 54enne incensurato di Japigia, è stato bloccato dai militari proprio mentre cercava di dileguarsi dopo aver compiuto il furto

Rapina aggravata e porto di arma da fuoco clandestina: di queste accuse dovrà rispondere un 54enne incensurato del quartiere Japigia, arrestato ieri dai carabinieri a Triggiano. L'uomo è stato bloccato mentre cercava di dileguarsi dopo aver compiuto una rapina in un supermercato di via Vomero.

Con il volto coperto da passamontagna e pistola in pugno, ha minacciato il titolare del negozio facendosi consegnare il denaro presente in cassa. Poi ha cercato di dileguarsi, ma si è trovato davanti i carabinieri che lo hanno bloccato e arrestato. La perquisizione personale ha consentito di rinvenire e sequestrare la pistola, una semiautomatica calibro 7.65 con matricola abrasa e priva di serbatoio, unitamente al passamontagna. Il bottino, circa 150 euro, è stato restituito al titolare del negozio mentre il 54enne è stato condotto nel carcere di Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di pistola rapina un supermercato: bloccato dai carabinieri

BariToday è in caricamento