Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca San Paolo / Viale Europa

Rapinatori 'fantasma' e dieci assalti in due mesi: distributore nel mirino al San Paolo

Si indaga per risalire ai responsabili dei colpi, immortalati dalle telecamere di videosorveglianza: i malviventi hanno anche agito con lenzuola e cappucci. I dipendenti: "Non ci sentiamo sicuri"

Il distributore preso di mira al San Paolo

Assalti di notte e di giorno, ben dieci in soli due mesi. Rapinatori mascherati, una volta con un lenzuolo da notte, un'altra semplicemente con il cappuccio della felpa, fuggendo via a piedi o in bici: di mira è finito un distributore di benzina di viale Europa, nel quartiere San Paolo di Bari. L'attività è aperta 24 ore su 24, diventando così un bersaglio per i malviventi. L'ultimo colpo si è verificato ieri mattina: un rapinatore ha minacciato uno dei dipendenti con un coltellino intimandogli di consegnare l'incasso.

Distributore assaltato al San Paolo, al vaglio le immagini della videosorveglianza

Una situazione complicata per i circa 10 lavoratori della struttura, aperta ormai da diversi anni nel quartiere: "Non vi erano mai state così tante rapine ravvicinate - racconta uno di loro -, ci sentiamo poco sicuri". Gli assalti sono al vaglio di Polizia e Carabinieri che stanno scrutando ogni dettaglio delle immagini di videosorveglianza della stazione di servizio che hanno immortalato i colpi secondo dopo secondo. Tra i fotogrammi spiccano quelli di un malvivente 'mascherato' praticamente come un fantasma, in azione durante una serata di pioggia battente, completamente avvolto da un lenzuolo bianco. Gli inquirenti sperano di trovare indizi utili per risalire ai malviventi. Nel frattempo, nonostante la paura di nuovi colpi, l'attività commerciale prosegue senza fermarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori 'fantasma' e dieci assalti in due mesi: distributore nel mirino al San Paolo

BariToday è in caricamento