Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Murat / Via Scipione Crisanzio

San Giovanni Bosco, Bari si prepara ad accogliere le reliquie

L'urna sarà esposta presso l'opera salesiana Redentore, al quartiere Libertà, per tutta la giornata di domenica 22 settembre

Bari si prepara ad accogliere le reliquie di San Giovanni Bosco. L'urna con la reliquia del Santo arriverà a Bari la mattina di domenica 22 settembre, e sarà esposta presso l'opera salesiana Redentore, al quartiere Libertà, dalle 7 sino alle prime ore del mattino successivo.

I dettagli dell'iniziativa sono stati presentati in conferenza stampa in Comune dal direttore-parroco dei “Salesiani Redentore” di Bari, don Mario Sangiovanni alla presenza del presidente della Provincia Francesco Schittulli, del presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, del vicario generale della Arcidiocesi di Bari-Bitonto, mons. Domenico Ciavarella, di don Roberto Spataro docente di Letteratura Cristiana Antica Greca dell’Università Pontificia Salesiana di Roma e del responsabile dell’Oratorio Centro Giovanile Redentore, don Francesco Preite.

L'iniziativa rientra nel calendario di eventi organizzati in preparazione al bicentenario della nascita di don Bosco (16 Agosto 2015). In particolare, il Rettor Maggiore dei Salesiani, don Pascual Chavez Villanueva, ha voluto una peregrinazione mondiale dell’urna reliquiaria che arriverà a Bari dopo aver già attraversato 130 Paesi dei cinque continenti nei quali operano i Salesiani.

Don Bosco, padre e maestro dei giovani, ideatore dell’Oratorio come luogo e stile educativo e del sistema educativo preventivo, ha speso la sua vita per l’educazione dei giovani, specialmente i più poveri. Oggi, i Salesiani di Don Bosco operano quotidianamente nelle scuole, nei centri di formazione professionale, negli oratori, in centri di aggregazione giovanile, nell’accoglienza e reintegrazione di ragazzi di strada, di bambini soldato, di ragazzi in misure alternative al carcere in 130 paesi del mondo, in favore di 15 milioni di ragazzi e ragazze. A Bari, i Salesiani operano nel quartiere Libertà di Bari attraverso l’opera salesiana Redentore, fondata nel 1905 dal Beato Michele Rua, primo successore di don Bosco.

ECCO IL PROGRAMMA DI DOMENICA 22 SETTEMBRE:

  • arrivo dell’urna in piazza Aldo Moro
  • ore 8 S.Messa a cura dell’ADMA
  • ore10 solenne celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Bari-Bitonto S. E. Mons. Francesco Cacucci
  • ore11.30 celebrazione eucaristica presieduta dall’ispettore dei Salesiani, don Pasquale Cristiani
  • ore 13-15 preghiera silenziosa davanti all’urna
  • ore 15 rinnovo professione religiosa dei Salesiani di Don Bosco
  • ore 15.30 visita da parte delle parrocchie
  • ore 16.30 solenne liturgia del vespro con i sacerdoti del vicariato della Città
  • ore 17.30 incontro di preghiera con i ragazzi della catechesi, ACR, oratori parrocchiali, ANSPI, CSI.. A seguire festa in cortile
  • ore 19 solenne celebrazione eucaristica presieduta dal parroco del Redentore, don Mario San Giovanni per tutti i consacrati, i laici e gli impegnati. A conclusione della S. Messa affidamento a Don Bosco per le nostre famiglie
  • Ore 20.30 veglia di preghiera per i giovani della città animata dall’Oratorio “Redentore”
  • Dalle ore 22 sino al mattino seguente incontro di preghiera organizzata per gruppi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Bosco, Bari si prepara ad accogliere le reliquie

BariToday è in caricamento