menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La casa dell'acqua a Japigia

La casa dell'acqua a Japigia

A Bari riaprono le case dell'acqua: dalla città vecchia al San Paolo tornano in funzione i distributori

Chiuse per sicurezza nella prima fase dell'emergenza Covid, stanno nuovamente tornando in attività: in funzione quelle di Japigia, piazza Chiurlia, piazza Redentore e via Ricchioni

Tornano in funzione le case dell'acqua a Bari. I distributori, chiusi per questioni di sicurezza durante l'emergenza Coronavirus, con l'avvio della fase 2 stanno ora tornando in attività.

Come ricorda l'assessore all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, le case dell'acqua funzionanti sono 4: a Japigia vicino il comando della polizia minicipale, a Bari vecchia in piazza Chiurlia, al Redentore a Libertà e in via Ricchioni al San Paolo.

"Attenzione però - raccomanda Petruzzelli - come facciamo la fila e siamo a distanza uno dall'altro per entrare in un negozio, adottiamo lo stesso comportamento anche nei pressi della casa dell'acqua. In fila e distanziati mi raccomando! Piano piano ripartiamo e iniziamo a riappropriarci di spazi e servizi che hanno migliorato la nostra città. Continuiamo a farlo, in sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento