Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Libertà

E' il festival dell'ingombrante nel rione Libertà: slalom tra i rifiuti per le strade

Non mancano poi gli stendini sul marciapiede con abiti lasciati ad asciugare al sole, in una zona in cui le multe per l'abbandono dei rifiuti tardano ad arrivare

Sedie abbandonate in via Abate Gimma

Sedie, materassi, persino resti di pallet e rifiuti di ogni tipo. In un'ordinaria giornata in giro per le vie del rione Libertà di Bari, questo è lo spettacolo che si presenta agli occhi del passante. Ecco quindi che tocca fare lo slalom tra tutto ciò che viene lasciato vicino ai cassonetti, soprattutto rifiuti ingombranti, lasciati sul marciapiede senza chiaramente avvisare l'Amiu per il ritiro (come la norma vorrebbe).

Rifiuti via Abate Gimma-2

Alle volte però la colpa non è tutta dei baresi: in via Ravanas abbiamo incontrato anche alcuni stranieri a rovistare tra i cassonetti per cercare qualcosa di riutilizzabile, senza però preoccuparsi di rimettere gli oggetti 'scartati' al loro posto. Ecco quindi che a terra rimangono tutti i resti dell'infruttuosa ricerca, tra cui una valigia ormai distrutta. 

Rifiuti Via Ravanas-2

Se non con i rifiuti, però, i baresi trovano altri modi di occupare il suolo pubblico. Ad esempio nel quadrilatero via Crispi-via Ravanas-via Principe Amede-via Manzoni c'è chi sfrutta il marciapiede per posare lo stendino e lasciare i vestiti ad asciugare al sole, visto il probabile poco spazio all'interno dell'appartamento. Come si dice: "necessità aguzza l'ingegno", ma talvolta mette anche a rischio di essere multati per occupazione di suolo pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' il festival dell'ingombrante nel rione Libertà: slalom tra i rifiuti per le strade

BariToday è in caricamento